Tettonica di insegnamento

Struttura interna della Terra



Crosta - Mantello - Nucleo

Insegnamento
Piatto
Tettonica
Tettonica di insegnamentoStruttura interna della TerraConfine divergente
Confine convergenteTrasforma confineMappa delle caratteristiche tettoniche
Tettonica di insegnamentoStruttura interna della Terra
Confine convergenteConfine divergente
Trasforma confineMappa delle caratteristiche tettoniche

Tre parti degli interni della Terra

Una conoscenza degli interni della terra è essenziale per comprendere la tettonica delle placche. Una buona analogia per insegnare l'interno della terra è un frutto con una grande fossa come una pesca o una prugna. La maggior parte degli studenti ha familiarità con questi frutti e li ha visti tagliati a metà. Inoltre, le dimensioni delle funzionalità sono molto simili.

Se tagliamo un frutto a metà, vedremo che è composto da tre parti: 1) una pelle molto sottile, 2) un seme di dimensioni significative situato al centro e 3) la maggior parte della massa del frutto essere contenuto nella carne. Tagliare la terra vedremmo: 1) una crosta molto sottile all'esterno, 2) un nucleo di dimensioni significative al centro e 3) la maggior parte della massa della Terra contenuta nel mantello.

La crosta terrestre

Esistono due diversi tipi di crosta: sottile crosta oceanica alla base dei bacini oceanici e crosta continentale più spessa alla base dei continenti. Questi due diversi tipi di crosta sono costituiti da diversi tipi di roccia. La sottile crosta oceanica è composta principalmente da basalto e la crosta continentale più spessa è composta principalmente da granito. La bassa densità della spessa crosta continentale le consente di "galleggiare" in alto rilievo sul mantello a densità molto più elevata sottostante.

Mantello della Terra

Si pensa che il mantello terrestre sia composto principalmente da rocce ricche di olivina. Ha temperature diverse a diverse profondità. La temperatura è immediatamente più bassa sotto la crosta e aumenta con la profondità. Le temperature più elevate si verificano quando il materiale del mantello è in contatto con il nucleo che produce calore. Questo costante aumento della temperatura con la profondità è noto come gradiente geotermico. Il gradiente geotermico è responsabile di diversi comportamenti rocciosi e i diversi comportamenti rocciosi vengono utilizzati per dividere il mantello in due diverse zone. Le rocce nel mantello superiore sono fresche e fragili, mentre le rocce nel mantello inferiore sono calde e morbide (ma non fuse). Le rocce nel mantello superiore sono abbastanza fragili da rompersi sotto stress e produrre terremoti. Tuttavia, le rocce nel mantello inferiore sono morbide e fluiscono quando sono sottoposte a forze invece di rompersi. Il limite inferiore del comportamento fragile è il confine tra il mantello superiore e inferiore.

Nucleo della Terra

Si ritiene che il nucleo terrestre sia composto principalmente da una lega di ferro e nichel. Questa composizione è assunta sulla base di calcoli della sua densità e del fatto che molti meteoriti (che si pensa siano porzioni dell'interno di un corpo planetario) sono leghe di ferro-nichel. Il nucleo è la fonte di calore interno della terra perché contiene materiali radioattivi che rilasciano calore quando si degradano in sostanze più stabili.

Il nucleo è diviso in due diverse zone. Il nucleo esterno è liquido perché le temperature sono adeguate per fondere la lega ferro-nichel. Tuttavia, il nucleo interno è solido anche se la sua temperatura è più alta del nucleo esterno. Qui, l'enorme pressione, prodotta dal peso delle rocce sovrastanti, è abbastanza forte da ammassare gli atomi strettamente insieme e impedisce lo stato liquido.

Collaboratore: Hobart King
Editore,

Insegnamento
Piatto
Tettonica
Tettonica di insegnamentoStruttura interna della TerraConfine divergente
Confine convergenteTrasforma confineMappa delle caratteristiche tettoniche
Tettonica di insegnamentoStruttura interna della Terra
Confine convergenteConfine divergente
Trasforma confineMappa delle caratteristiche tettoniche

Guarda il video: Struttura interna dela Terra (Giugno 2020).