Rocce

Pietra focaia



Un materiale duro e resistente, utilizzato dagli umani per produrre strumenti per milioni di anni


Nodulo di selce: Flint è una varietà di quarzo microcristallino o criptocristallino. Si presenta come noduli e masse concrezionali e meno frequentemente come deposito stratificato. Si rompe costantemente con una frattura conchoidale ed è stato uno dei primi materiali utilizzati per fabbricare strumenti dalle prime persone. Lo hanno usato per realizzare utensili da taglio. Questo esemplare è largo circa quattro pollici (dieci centimetri) e proviene da Dover Cliffs, Inghilterra.

Che cos'è Flint?

La selce è una roccia sedimentaria chimica o biochimica dura, resistente che si rompe con una frattura conchoidale. È una forma di quarzo microcristallino che viene generalmente chiamata "chert" dai geologi.

La selce si forma spesso come noduli in rocce sedimentarie come gesso e calcari marini. I noduli possono essere dispersi in modo casuale in tutta l'unità di roccia ma sono spesso concentrati in strati distinti. Alcune unità rocciose si formano attraverso l'accumulo di materiale scheletrico siliceo. Questi possono ricristallizzarsi per formare uno strato di selce a letto.

Questa roccia è selce? Chert? o Jasper?

La selce è altamente resistente agli agenti atmosferici e si trova spesso come ciottoli o ciottoli lungo ruscelli e spiagge. I primi che usavano il silice per fabbricare strumenti spesso cercavano queste aree per trovare pezzi di pietra focaia ben modellati per creare strumenti specifici.

Flintknapping: Le persone preistoriche divennero altamente abili nel silurare il selce, un metodo per trasformare la selce in oggetti utili come trapani, punte di freccia, lame di coltello e punte di lancia. Immagine di National Park Service.

Il materiale preferito per la realizzazione di utensili

Il silice è stato usato dagli umani per fabbricare strumenti di pietra per almeno due milioni di anni. 1 La frattura conchoidale della selce provoca la rottura in pezzi dai bordi taglienti. Le prime persone hanno riconosciuto questa proprietà della selce e hanno imparato a modellarla in lame di coltello, punte di proiettili, raschietti, asce, trapani e altri strumenti affilati.

Hanno sviluppato un metodo per colpire un pezzo di pietra focaia per produrre un bordo tagliente noto come silice. Attraverso prove, errori e pratiche sono diventati artigiani altamente qualificati in grado di produrre utensili con pochi colpi rapidi. Se gli strumenti erano rotti o danneggiati durante l'uso, venivano spesso rimodellati in strumenti più piccoli con funzioni simili.

Coltello a pietra focaia: Un coltello litico fatto di selce. Foto

Il valore della selce per la fabbricazione di strumenti affilati è stato scoperto e utilizzato dalle persone dell'età della pietra in quasi tutte le prime culture situate in cui la selce poteva essere facilmente trovata. Laddove la selce non era disponibile localmente, le persone spesso viaggiavano o commerciavano per ottenere strumenti prefabbricati o pezzi di selce per la produzione. La loro sopravvivenza dipendeva dall'avere un materiale durevole che poteva essere usato per produrre strumenti affilati.

Ohio Flint: Il Vanport Flint è stato estratto dalle persone per almeno 12.000 anni. Affiora in uno strato tra uno e dodici piedi di spessore lungo Flint Ridge nell'Ohio orientale. I nativi americani hanno prodotto la selce da centinaia di cave lungo la cresta. Alcune di queste persone percorsero centinaia di miglia per raccogliere la selce, la usarono per fabbricare una varietà di strumenti e armi e la scambiarono ampiamente in quelli che oggi sono gli Stati Uniti orientali.

Flint Ridge Quarries, Ohio

Una delle località più importanti per la selce nel Nord America orientale è Flint Ridge nell'Ohio orientale. I nativi americani scoprirono questo deposito e produssero selce da centinaia di piccole cave lungo la cresta. 2 Questo "Ohio Flint" si è presentato in colori distintivi ed è stato apprezzato dai nativi americani.

Hanno viaggiato per centinaia di miglia per raccoglierlo e diffondere il materiale distintivo nel commercio attraverso il Nord America orientale. È stato trovato come manufatto fino a sud del Golfo del Messico e fino a ovest delle Montagne Rocciose. 3

Kit rock e minerali: Ottieni un kit di rocce, minerali o fossili per saperne di più sui materiali della Terra. Il modo migliore per conoscere le rocce è avere campioni disponibili per prove ed esami.

Cava di silice di Alibates: Paesaggio fortemente cavato al monumento nazionale della cava di silice di Alibates. Oggi sono ancora visibili oltre 700 cave. Erano tutti scavati a mano senza attrezzi di metallo. Immagine di National Park Service.

Alibates silice: La selce Alibates è stata utilizzata da persone del Nord America sudoccidentale per circa 13.000 anni. Le cave utilizzate da queste persone sono state conservate come parte del Monumento nazionale della cava di selce di Alibates. Immagine di National Park Service.

Alibates Flint Quarries

Nella zona che ora è il panhandle del Texas, i nativi americani hanno scoperto un'area in cui la selce stagionata era disseminata di terra. Questa pietra focaia usciva da una dolomia sotto la sottile copertura del suolo. Queste persone hanno scoperto che si poteva ottenere selce fresca e non cerata di alta qualità scavando qualche metro.

Da circa 13.000 anni fa nel 1800, questa zona fu continuamente minata per la selce di alta qualità. La pietra focaia veniva utilizzata per produrre punte a proiettile, raschietti, coltelli e altri utensili in pietra. Nel 1800 la pietra focaia venne anche estratta per essere usata come selce. Oltre 700 piccole cave sono ancora visibili oggi e sono state conservate come parte del Monumento Nazionale Alibates Flint.

Minatori del silice neolitico

Forse la storia più impressionante della selce è quella degli antichi complessi minerari che furono costruiti in quella che oggi è l'Inghilterra durante il Neolitico. Questi scavi iniziarono verso il 4000 a.C. e proseguirono fino al diffuso uso di metalli circa 2000 anni dopo. 4

Un complesso minerario a pietra focaia di particolare rilievo era Grime's Graves situato vicino a Brandon, in Inghilterra. Qui antichi minatori scavarono pozzi attraverso 40 piedi di gesso cretaceo fino a uno strato di selce di alta qualità sottostante. Ogni albero aveva un diametro di diversi piedi e richiedeva la rimozione di circa 2.000 tonnellate di gesso. La maggior parte degli scavi è stata eseguita senza attrezzi di metallo, usando corna di cervo come stele. Ogni pozzo richiedeva una squadra di operai e la costruzione richiedeva diversi mesi. 5

Circa 60 tonnellate di silice potevano essere rimosse da ciascuna di queste fosse e dai brevi scavi orizzontali che seguivano lo strato di selce di alta qualità alla base. A partire dal 3000 a.C. circa fino al 1900 a.C. circa, questi minatori costruirono oltre 400 alberi su un'area di circa 100 acri e rimossero migliaia di tonnellate di selce. 6

Sebbene queste operazioni minerarie fossero prodigiose capacità ingegneristiche, altrettanto impressionante fu la comprensione geologica dei lavoratori. Sapevano che la selce era sottoterra, anche se non sporgeva da nessuna parte nelle immediate vicinanze. Sapevano anche che lo strato di selce di altissima qualità si trovava al di sotto delle zone di qualità inferiore riscontrate durante gli scavi iniziali.

Flintlock: Primo piano di un fucile a pietra focaia francese che mostra una pietra focaia pronta a colpire il crespo d'acciaio, che produrrà la scintilla necessaria per accendere la polvere. Foto

Flint come fonte di fuoco

Un'altra importante proprietà della pietra focaia è la sua capacità di generare scintille di materiale caldo quando viene colpito contro l'acciaio. Questa proprietà consente di utilizzare la selce come avviatore. Le persone qualificate possono usare un pezzo di selce, un pezzo di acciaio e una piccola esca per accendere rapidamente un fuoco.

Le prime armi da fuoco, come una pietra focaia, avevano un pezzo di pietra focaia attaccato a un martello a molla che veniva rilasciato quando veniva premuto il grilletto. Il martello colpì un pezzo di acciaio noto come "crespo" per creare una pioggia di scintille che accendeva una piccola padella di polvere. Ciò ha portato via la carica primaria che è esplosa per spingere la palla lungo la canna.

Pietre preziose di silice: Il silice viene spesso tagliato in pietre a forma di cupola note come cabochon. Questi possono essere inseriti in spille, fibbie per cinture, pendenti, bolos e altri oggetti di gioielleria.

Silice come una pietra preziosa

Il silice è un materiale molto resistente che accetta uno smalto brillante e si presenta spesso in colori attraenti. Occasionalmente viene tagliato in cabochon, perline e forme barocche da utilizzare come pietra preziosa. Viene anche usato per produrre pietre burrattate in un bicchiere da roccia.

Molte persone hanno sentito parlare di un materiale gemma chiamato "diaspro". Jasper è una varietà opaca di quarzo criptocristallino. Ottiene il suo colore e l'opacità da una grande quantità di particelle minerali incluse. Silice e diaspro sono materiali simili ed entrambi sono varietà di un materiale gemma noto come "calcedonio".

Scogliere di gesso: Le scogliere di gesso possono essere un luogo eccellente per trovare la selce. Mentre il gesso soffice si allontana, i noduli di selce cadono sulla spiaggia sottostante. Immagine delle scogliere di gesso lungo il Mar Baltico, foto

Silice come materiale da costruzione

Laddove la selce è abbondante, viene talvolta usata come materiale da costruzione. È molto resistente e resiste meglio agli agenti atmosferici rispetto a qualsiasi altra pietra naturale. È comune vedere muri, case e edifici più grandi che sono costruiti parzialmente o interamente con pietra focaia come una pietra di rivestimento nell'Inghilterra meridionale e in molte parti d'Europa.

Muro di pietra focaia: Una parte di un muro di un edificio medievale a Suffolk, Regno Unito, costruito con pietra focaia divisa. Foto

Una confusione di nomi

Flint è una varietà microcristallina di quarzo. Ai materiali di questa descrizione è stata data un'ampia varietà di nomi, tra cui chert, diaspro, agata e calcedonio. La maggior parte dei geologi usa la parola "chert" invece di "selce".

Alcune persone credono che il nome "selce" dovrebbe essere riservato per chert di colore scuro che si è formato come noduli in calcare o gesso. Alcuni archeologi ritengono che il nome "selce" dovrebbe essere usato solo quando il materiale è stato trasformato in un manufatto.

Il nome "pietra focaia" è stato così strettamente associato all'avvio di incendi che ai materiali artificiali utilizzati per produrre scintille negli accendini e nei kit di sopravvivenza è stato dato il nome di "pietra focaia".

"Novaculite" è una roccia metamorfica simile alla selce. Ha un'origine sedimentaria, proprio come la selce, ma la diagenesi e il metamorfismo hanno aumentato le dimensioni dei microcristalli di quarzo. È stato usato per migliaia di anni per fabbricare strumenti e armi affilati. Alcuni esemplari hanno una trama che li rende utili come pietra per affilare.

Informazioni Flint
1 I manufatti in pietra più antichi del mondo da Gona, in Etiopia: le loro implicazioni per la comprensione della tecnologia lapidea e dei modelli di evoluzione umana tra 2,6 e 1,5 milioni di anni fa, Sileshi Semaw, Journal of Archaeological Science, Volume 27, pagine 1197-1214, febbraio 2000.
2 Flint: pietra preziosa ufficiale dell'Ohio: Garry L. Getz, Educational Leaflet Number 6, Ohio Geological Survey, 2012.
3 Ohio's State Gemstone - Flint: articolo del sito web, Ohio History Central: un'enciclopedia online della storia dell'Ohio, Ohio Historical Society, 1999.
4 Emmer Green (Hannover) South Chalk Mine Site Records, Subterranea Britannica, 2003. (Questo riferimento è fornito per le eccellenti fotografie dei lavori sotterranei che mostrano la principale saldatura a pietra focaia.)
5 Grime's Graves Flint Mining Complex: articolo tratto da Wikipedia, l'enciclopedia libera, aprile 2012.
6 Le miniere neolitiche di selce del Sussex: i primi monumenti della Gran Bretagna, articolo del sito web, Bournemouth University Archaeology Group, 2011.

Guarda il video: Accensione del fuoco con le pietre focaie - making fire stone - Archeologia Sperimentale (Aprile 2020).