Rocce

Rocce su Marte



Una varietà di tipi di roccia e sedimenti sono stati trovati su Marte. Molti sono simili alle rocce sulla Terra.

mudstone: Questa fotografia, scattata dalla Marsiglia Curiosity della NASA nel 2015, mostra rocce sedimentarie della formazione di Kimberley nel cratere Gale. Il cratere contiene spessi depositi di fango finemente laminato che rappresentano sedimenti a grana fine depositati in un corpo idrico permanente che è persistito per un lungo periodo di tempo - abbastanza a lungo da consentire ai sedimenti di accumularsi a uno spessore significativo. Immagine della NASA. Ingrandisci l'immagine. 8

Arenaria: Questa fotografia è stata scattata dalla Marsiglia Curiosity della NASA il 27 agosto 2015 usando la sua macchina fotografica per alberi. Mostra un affioramento di arenaria a letti incrociati sul pendio inferiore del Monte Sharp di Marte. La lettiera incrociata è molto simile agli affioramenti di sabbia soffiati dal vento che si trovano comunemente nel sud-ovest degli Stati Uniti. La NASA ha confrontato direttamente questa immagine con uno sperone di arenaria navajo nello Utah. Immagine della NASA. Ingrandisci l'immagine. 7

Shale: Questa fotografia è stata scattata dalla Marsiglia Curiosity della NASA nel 2012 usando la sua fotocamera ad albero. Mostra una parte di uno sperone all'interno del cratere Gale. Questa vista mostra un'area larga circa un metro. Il colore è stato bilanciato per far sembrare la scena come se fosse sulla Terra.
In questa immagine sono visibili rocce che sono molto simili agli scisti trovati sulla Terra. Sono a grana fine, a strati sottili e fissili (il che significa che si rompono facilmente in fogli sottili). Le rocce sulla Terra che si rompono in questo modo sono generalmente costituite da minerali di argilla o granuli di mica che si sono depositati su una sospensione acquosa. I loro grani a forma di piatto si sono depositati sul fondo in un orientamento parallelo. Questo dà alla roccia la possibilità di essere divisa in strati sottili. I minerali argillosi sono noti per essere abbondanti su Marte, quindi è probabile che queste rocce siano composte da minerali argillosi.
I crateri da impatto marziano sono un ottimo posto per osservare le rocce perché l'impatto ha fatto saltare un buco nella superficie del pianeta con affioramenti esposti nelle pareti del cratere. In questa scena, si possono vedere grandi quantità di sedimenti a grana fine che coprono il terreno. I sedimenti sulla superficie di Marte sono un prodotto di milioni di anni di impatti di asteroidi e agenti atmosferici meccanici. Sono rielaborati dal vento oggi e in passato sono stati spostati, depositati e rielaborati dall'acqua che scorre. Immagine della NASA. Ingrandisci l'immagine. 1

Conglomerato: La fotografia a sinistra è stata scattata dalla Marsiglia Curiosity della NASA nel 2012 usando la sua fotocamera ad albero. Mostra una parte di uno sperone di una roccia simile ai conglomerati trovati sulla Terra. I ciottoli sotto la roccia sono clasti che sono stati stagionati dalla roccia. La foto a destra è un affioramento di conglomerato dalla Terra per mostrare somiglianza.
La presenza di conglomerato e arenarie su Marte è la prova del movimento dell'acqua. Il vento non è abbastanza forte per raccogliere i ciottoli di oltre un centimetro di diametro e trasportarli nella corrente. I ciottoli in questa roccia mostrano un alto livello di arrotondamento che implica una notevole distanza di trasporto. Si pensa che il colore rosso sia macchiato di ferro, che è quasi onnipresente su Marte e gli dà il nome di "Pianeta rosso". Il "cemento" che lega le particelle in queste rocce potrebbe essere un minerale solfato. Immagine della NASA. Ingrandisci l'immagine. 2

Biancheria da letto a croce: Questa è un'altra fotografia scattata dalla Marsiglia Curiosity della NASA nel 2012 usando la sua macchina fotografica sul cratere Gale. Mostra una parte di uno sperone con una struttura sedimentaria simile alle arenarie a letti incrociati trovate sulla Terra. Quando una roccia sedimentaria che si è depositata in strati quasi orizzontali ha una stratificazione interna inclinata con un angolo diverso, la struttura è nota come "lettiera incrociata". La stratificazione su larga scala in queste rocce è inclinata a sinistra; tuttavia, gli strati interni più piccoli sono inclinati a vari angoli. Angoli multipli di letti incrociati rivelano che la direzione del vento o del flusso d'acqua è cambiata nel tempo. Immagine della NASA. Ingrandisci l'immagine. 3

Basalto colonnare: L'immagine a sinistra è stata presa dall'alto dall'Orbiter di ricognizione di Marte vicino a Marte Vallis. Mostra un affioramento di un flusso di basalto con articolazione colonnare. L'immagine a destra è una foto del National Park Service del più famoso esempio di giuntura colonnare sulla Terra. Si tratta di un flusso di basalto che affiora nel Devil's Post Pile National Monument in California. Immagini della NASA e del National Park Service. 4

Meteorite: Questa è una foto della "Heat Shield Rock", il primo meteorite mai scoperto sulla superficie di un altro pianeta. È un meteorite di ferro-nichel grande come una palla da baseball scoperto dalla Mars Exploration Rover Opportunity della NASA nel 2005. L'opportunità ha usato uno spettrofotometro per determinarne la composizione. Immagine della NASA. Più meteoriti da Marte. 5

scoria: Questa immagine mostra un campo disseminato di pezzi di una roccia vulcanica che sono molto simili alla scoria trovata sulla Terra. La roccia in primo piano dell'immagine è larga circa 18 pollici ed è stata trovata dalla Spirit Rover. La roccia ha una superficie ruvida e vescicole simili alla scoria. Immagine della NASA. 6

Dune di sabbia: Questa immagine satellitare acquisita dal Mars Reconnaissance Orbiter della NASA nel luglio 2015 mostra una duna di sabbia che si muove su una superficie rocciosa altamente fratturata che è stata rotta da stress fisico e sbalzi di temperatura. La superficie principale della duna di sabbia è ricoperta da increspature di sabbia, questa è solo una di un enorme campo di dune. Immagine della NASA. Ingrandisci l'immagine. 9

Informazioni sulle foto
1 Ampia vista dello sperone 'Shaler', Sol 120: Rilascio dell'immagine pubblicato sul sito web della NASA Curiosity Rover, gennaio 2013.
2 La NASA Rover trova il vecchio Streambed su Martian Surface: rilascio di immagini pubblicato sul sito Web della NASA Curiosity Rover, settembre 2012.
3 Evidence of Stream Flow dell'unità 'Shaler': Rilascio di immagini pubblicato sul sito web della NASA Curiosity Rover, dicembre 2012.
4 "Honeycombs" e Hexacopters aiutano a raccontare la storia di Marte: articolo pubblicato sul sito web del Sistema solare della NASA, febbraio 2012.
5 Opportunità Rover trova un meteorite di ferro su Marte: articolo pubblicato sul sito web Exploration Rover della NASA, gennaio 2005.
6 Volcanic Bumpy Boulder on Mars: Astronomia Picture of the Day del 15 maggio 2006.
7 Vista da Curiosity mostra arenaria marziana incrociata: articolo pubblicato sul sito web del Mars Science Laboratory della NASA, settembre 2015.
8 Il team Curiosity Rover della NASA conferma Ancient Lakes on Mars: Articolo pubblicato sul sito web del Mars Science Laboratory della NASA, ottobre 2015.
9 All Along the Fractures: articolo pubblicato sul sito web Mars Science Laboratory della NASA, ottobre 2015.

Guarda il video: GRANCHIO SU MARTE MA LA NASA E' IN FIBRILLAZIONE PER DELLE ROCCE SILICEE (Giugno 2020).