Rocce

Arenaria



Una roccia sedimentaria clastica composta da grani granulosi di sabbia, minerali o materiale organico.


Arenaria: Il campione mostrato è largo circa due pollici (cinque centimetri).

Che cos'è l'arenaria?

L'arenaria è una roccia sedimentaria composta da granuli di sabbia di materiale minerale, roccia o organico. Contiene anche un materiale di cementazione che lega insieme i granelli di sabbia e può contenere una matrice di particelle di dimensioni di limo o argilla che occupano gli spazi tra i granelli di sabbia.

L'arenaria è uno dei tipi più comuni di roccia sedimentaria e si trova nei bacini sedimentari di tutto il mondo. Viene spesso estratto per essere utilizzato come materiale da costruzione o come materia prima utilizzata nella produzione. Nel sottosuolo, l'arenaria spesso funge da falda acquifera per le acque sotterranee o da serbatoio per petrolio e gas naturale.

Che cos'è la sabbia?

Per un geologo, la parola "sabbia" nell'arenaria si riferisce alla dimensione delle particelle dei grani nella roccia piuttosto che al materiale di cui è composta. Le particelle di dimensioni della sabbia variano da 1/16 a 2 mm di diametro. Le arenarie sono rocce composte principalmente da granuli di sabbia.

Arenaria: Vista ravvicinata del campione di arenaria mostrato sopra.

Intemperie e trasporto di sabbia

I granelli di sabbia in un'arenaria sono di solito particelle di materiale minerale, roccioso o organico che sono state ridotte in dimensioni "sabbia" dagli agenti atmosferici e trasportate al loro sito deposizionale dall'azione di spostare acqua, vento o ghiaccio. Il loro tempo e la distanza di trasporto possono essere brevi o significativi e durante quel viaggio i grani vengono influenzati da agenti chimici e fisici.

Se la sabbia si deposita vicino alla roccia di origine, assomiglierà alla roccia di origine nella composizione. Tuttavia, più tempo e distanza separano la roccia di origine dal deposito di sabbia, maggiore sarà la sua composizione durante il trasporto. I grani composti da materiali facilmente alterabili verranno modificati e i grani fisicamente deboli saranno di dimensioni ridotte o distrutti.

Se un affioramento di granito è la fonte della sabbia, il materiale originale potrebbe essere composto da granuli di orneblenda, biotite, ortoclasio e quarzo. Hornblende e biotite sono i più chimicamente e fisicamente sensibili alla distruzione e verrebbero eliminati nelle prime fasi del trasporto. Orthoclase e quarzo persisterebbero più a lungo, ma i grani di quarzo avrebbero maggiori possibilità di sopravvivenza. Sono più chimicamente inerti, più duri e non inclini alla scissione. Il quarzo è in genere il tipo più abbondante di granello di sabbia presente nell'arenaria. È estremamente abbondante nei materiali di base ed è estremamente resistente durante il trasporto.

Kit rock e minerali: Ottieni un kit di rocce, minerali o fossili per saperne di più sui materiali della Terra. Il modo migliore per conoscere le rocce è avere campioni disponibili per prove ed esami.

Tipi di granelli di sabbia

I grani in un'arenaria possono essere composti da minerali, rocce o materiali organici. Quale e in quale percentuale dipende dalla loro fonte e da come hanno sofferto durante il trasporto.

I grani minerali nelle arenarie sono di solito al quarzo. A volte il contenuto di quarzo di queste sabbie può essere molto elevato, fino al 90% o più. Queste sono sabbie che sono state lavorate e rielaborate dal vento o dall'acqua e si dice che siano "mature". Altre sabbie possono contenere quantità significative di feldspato e se provengono da una roccia di origine con un contenuto significativo di quarzo, si dice che sono "immature".

Guarda il video: Arenaria plant location Witcher 3 (Giugno 2020).