Tettonica a zolle

Mappa tettonica delle placche - Mappa dei confini delle placche



Una mappa generalizzata delle principali placche tettoniche della Terra. Queste piastre si muovono e interagiscono tra loro per produrre terremoti, vulcani, catene montuose, trincee oceaniche e altri processi e caratteristiche geologici. Mappa preparata dall'Indagine geologica degli Stati Uniti.

Creazione e distruzione della litosfera: La nuova litosfera viene creata sulle creste oceaniche dove le piastre si staccano e il materiale fuso fuoriesce come un'eruzione della fessura sottomarina. La litosfera viene distrutta vicino alle trincee oceaniche, dove le placche litosferiche scendono nel mantello e vengono assimilate nel mantello. Immagine dell'indagine geologica degli Stati Uniti.

Le principali placche tettoniche della Terra

La parte più esterna della struttura terrestre è conosciuta come litosfera. La litosfera è costituita dalla crosta e dalla piccola porzione del mantello superiore. La litosfera è divisa in un numero di placche tettoniche. Queste piastre si muovono e interagiscono tra loro, guidate da forze convettive all'interno della Terra. La mappa nella parte superiore di questa pagina mostra la posizione geografica e l'estensione di 15 grandi placche litosferiche.

Sommario


Elenco delle principali placche litosferiche
Confini del piatto
Creste Mid-Ocean
Trincee oceaniche
Confini definiti in modo inadeguato
Altre mappe tettoniche a zolle

Elenco delle principali placche litosferiche

Questo è un elenco delle 15 principali placche tettoniche mostrate sulla mappa nella parte superiore di questa pagina:

Piatto Africano
Piastra antartica
Piatto Arabo
Piatto australiano
Piatto Caraibico
Piatto Cocos
Piatto euroasiatico
Piatto indiano
Piatto Juan de Fuca
Piatto Nazca
Piatto nordamericano
Pacific Plate
Piatto filippino
Scotia Plate
Piatto sudamericano

Un diagramma generalizzato che mostra la situazione litosferica associata alla formazione di contorni di placche convergenti, divergenti e di trasformazione. Illustrazione preparata dall'indagine geologica degli Stati Uniti.

Confini del piatto

I bordi delle placche litosferiche della Terra hanno confini che sono sia ben definiti che scarsamente definiti. I confini ben definiti comprendono creste oceaniche e trincee oceaniche. Questi confini sono di solito abbastanza ben definiti da poter essere tracciati su una mappa in una posizione ragionevolmente accurata.

Mappa che mostra la posizione geografica delle principali dorsali oceaniche. Mappa del Geological Survey degli Stati Uniti. Clicca per ingrandire la mappa.

Creste Mid-Ocean

Le creste dell'oceano centrale sono confini divergenti in cui le correnti di convezione nel mantello sollevano il fondo dell'oceano e producono una spaccatura nella litosfera che segue la cresta della cresta. La nuova litosfera è creata dall'attività vulcanica lungo la cresta della cresta e le piastre su entrambi i lati della cresta si stanno allontanando l'una dall'altra.

Il confine tra la placca del Nord America e la placca eurasiatica è un esempio di un confine divergente su una dorsale oceanica. Tutti i confini della placca che si verificano nel centro dell'Oceano Atlantico sono confini divergenti che seguono la cresta della cresta del Medio Atlantico.

Mappa che mostra la posizione geografica delle principali trincee oceaniche nell'Oceano Pacifico. Mappa del Geological Survey degli Stati Uniti. Clicca per ingrandire la mappa.

Trincee oceaniche

Le trincee oceaniche si formano dove una lastra con un bordo anteriore di litosfera oceanica si scontra con un'altra lastra. In queste situazioni, una placca oceanica normalmente si sottrae nel mantello, formando un minimo topografico sul fondo dell'oceano. Il punto sul fondo del mare in cui le piastre di collisione sono in contatto è normalmente considerato la posizione geografica del confine della piastra.

Confini definiti in modo inadeguato

Alcuni confini della placca sono scarsamente definiti dall'espressione topografica o dalle discontinuità litosferiche. Questi tipi di confini devono essere tracciati su una mappa che mostra le loro posizioni approssimative. Ne è un esempio il bordo meridionale del Caribbean Plate, che attraversa il Nord America meridionale. Un altro è il confine tra la placca nordamericana e la placca eurasiatica.

Altre mappe tettoniche a zolle

Ecco due mappe tettoniche a zolle che mostrano più dettagli delle mappe sopra.

Una mappa dell'attività tettonica e vulcanica globale negli ultimi un milione di anni, che mostra: creste attive, estensioni continentali, faglie di trasformazione, tassi e direzioni di diffusione delle creste, fratture continentali, zone di subduzione e di sovrapressione e attività vulcanica generalizzata. Illustrazione preparata da Paul D. Lowman Jr., NASA Goddard Space Flight Center. Proiezione di Van der Grinten. Clicca per ingrandire la mappa.

Una mappa delle placche tettoniche della terra che mostra i diversi tipi di confine in diversi colori. Le posizioni in cui le piastre si scontrano (contorni convergenti) sono visualizzate in rosso. Le posizioni in cui le piastre si stanno diffondendo (confini divergenti) sono visualizzate in giallo. E, le posizioni in cui le piastre scorrono l'una accanto all'altra sono visualizzate in arancione. Questa mappa è stata preparata dal National Park Service.

Insegnamento
Piatto
Tettonica
Tettonica di insegnamentoStruttura interna della TerraConfine divergente
Confine convergenteTrasforma confineMappa delle caratteristiche tettoniche
Tettonica di insegnamentoStruttura interna della Terra
Confine convergenteConfine divergente
Trasforma confineMappa delle caratteristiche tettoniche

Guarda il video: Placche Tettoniche. Dove si trovano le Placche litosferiche tettoniche? ITALIAN (Giugno 2020).