Records

Il geyser più alto del mondo



Steamboat Geyser ha prodotto diverse eruzioni tra i 300 ei 400 piedi di altezza.

Geyser Steamboat: Fotografia di Steamboat Geyser del Parco Nazionale di Yellowstone che scoppia nel 1961. Foto di E. Mackin, National Park Service.

Correlati: Che cos'è un geyser?

Quale geyser è il più alto del mondo?

Steamboat Geyser nel bacino del geyser Norris del Parco Nazionale di Yellowstone ha prodotto diverse eruzioni tra i 300 ei 400 piedi di altezza. Queste eruzioni sono state più alte di quelle prodotte da qualsiasi altro geyser attivo. Può essere chiamato il "geyser più alto del mondo".

Frequenza di eruzione insolita nel 2018-2019


Steamboat Geyser di solito esplode di rado, con eventi che si verificano a distanza di molti mesi o molti anni. Tuttavia, il geyser è stato estremamente attivo nel 2018 e nel 2019. Tra il 15 marzo 2018 e il 4 luglio 2019, è scoppiato 58 volte. L'ultima volta che è scoppiato più di una volta in un intero anno civile è stato nel 2003, quando ci sono state 3 eruzioni registrate. Storicamente, di solito passano molti anni tra le eruzioni. Per ulteriori informazioni sulle eruzioni del 2018, consultare gli articoli dell'Osservatorio di Yellowstone: recenti eruzioni idriche al Steamboat Geyser e The Steamboat Geyser Eruption del 4 giugno 2018: una prospettiva personale.

Eruzioni recenti di Steamboat Geyser
DataIntervallo di eruzione
4 luglio 20196 giorni
28 giugno 20195 giorni
23 giugno 20194 giorni
19 giugno 20194 giorni
15 giugno 20193 giorni
12 giugno 20195 giorni
7 giugno 20195 giorni
1 giugno 20195 giorni
27 maggio 20197 giorni
20 maggio 20197 giorni
13 maggio 20195 giorni
8 maggio 20195 giorni
3 maggio 20197 giorni
25 aprile 201917 giorni
8 aprile 201914 giorni
25 marzo 20198 giorni
17 marzo 20196 giorni
11 marzo 20196 giorni
4 marzo 20197 giorni
25 febbraio 20199 giorni
16 febbraio 20198 giorni
8 febbraio 20197 giorni
1 febbraio 20197 giorni
25 gennaio 20199 giorni
16 gennaio 201912 giorni
4 gennaio 201910 giorni
25 dicembre 20188 giorni
17 dicembre 20189 giorni
8 dicembre 201810 giorni
28 novembre 20187 giorni
21 novembre 20186 giorni
15 novembre 20188 giorni
7 novembre 20187 giorni
31 ottobre 20188 giorni
23 ottobre 20188 giorni
15 ottobre 20187 giorni
8 ottobre 20188 giorni
30 settembre 20186 giorni
24 settembre 20187 giorni
17 settembre 20185 giorni
12 settembre 20185 giorni
7 settembre 20186 giorni
1 settembre 20185 giorni
27 agosto 20185 giorni
22 agosto 201818 giorni
4 agosto 201815 giorni
20 luglio 201814 giorni
6 luglio 201821 giorni
15 giugno 20184 giorni
11 giugno 20187 giorni
4 giugno 20188 giorni
27 maggio 20188 giorni
19 maggio 20186 giorni
13 maggio 20189 giorni
4 maggio 20187 giorni
27 aprile 20188 giorni
19 aprile 201835 giorni
15 marzo 20181.289 giorni
3 settembre 2014399 giorni
31 luglio 20132.352 giorni
21 febbraio 2007639 giorni
23 maggio 2005579 giorni
22 ottobre 2003178 giorni
27 aprile 200332 giorni
26 marzo 2003194 giorni
13 settembre 2002140 giorni
26 aprile 2002724 giorni
2 maggio 20003.125 giorni
2 ottobre 1991485 giorni
4 giugno 1990237 giorni
9 ottobre 1989157 giorni
5 maggio 1989109 giorni
15 gennaio 19891.572 giorni
26 settembre 198482 giorni
6 luglio 198423 giorni
12 giugno 198419 giorni
24 maggio 198469 giorni
15 marzo 198493 giorni
13 dicembre 1983106 giorni
28 agosto 198365 giorni
23 giugno 198347 giorni
7 maggio 198320 giorni
16 aprile 198314 giorni
2 aprile 19839 giorni
23 marzo 198310 giorni
13 marzo 198312 giorni
1 marzo 198324 giorni
4 febbraio 198315 giorni
19 gennaio 198318 giorni
1 gennaio 198324 giorni
Questa tabella è stata compilata utilizzando i dati del National Park Service 3 e GeyserTimes.org 4.

Geyser Steamboat: Fotografia della fase vapore di un'eruzione il 16 marzo 2018. Foto di Behnaz Hosseini, National Park Service.

La maggior parte delle eruzioni sono piccole

Storicamente, le eruzioni a Steamboat Geyser sono rare e di solito di piccole dimensioni. L'eruzione tipica raggiunge un'altezza di 40 piedi o meno. Inoltre esplode raramente e secondo un programma imprevedibile. Ci sono state meno di 200 eruzioni registrate dal 1878, con un intervallo di eruzione che varia tra quattro giorni e cinquanta anni.

A causa del programma di eruzioni rare e irregolari, la maggior parte delle eruzioni non sono state eseguite misurazioni accurate. Alcune eruzioni sono state osservate da poche persone e alcune si sono verificate di notte. Le loro altezze sono state stimate dalle descrizioni dei testimoni e da rare fotografie e video.

Steamboat Geyser - Steam Phase: Fotografia della fase vapore di un'eruzione a Steamboat Geyser del Parco Nazionale di Yellowstone. Foto di National Park Service.

Eruzioni maggiori

Le principali eruzioni di Steamboat Geyser iniziano con getti d'acqua da due prese d'aria seguite da un forte scoppio dalla presa principale che raggiunge altezze comprese tra 300 e 400 piedi. Oltre al vapore e all'acqua ricchi di minerali, le eruzioni producono grandi volumi di fango, sabbia e rocce. Fino a 700 piedi cubici di detriti possono essere prodotti da una singola grande eruzione. Gli alberi vicino al geyser sono stati rotti da detriti cadenti e i loro tronchi sono stati minati da torrenti di acqua di deflusso.

La fase acquosa di un'eruzione maggiore può durare fino a 40 minuti. Quindi il geyser continua con una fase di vapore ruggente che può durare tra alcune ore e alcuni giorni.

Waimangu Geyser, Nuova Zelanda: Foto di eruzione del geyser di Waimangu, vicino a Rotorua, in Nuova Zelanda. Waimangu fu attivo tra il 1900 e il 1904. Fu chiamato "Waimangu", una parola in lingua Maori che significa "acqua nera". Questo nome è stato usato perché le eruzioni di solito contenevano grandi quantità di roccia e terreno, dando al pennacchio di eruzione un colore nero. Immagine di dominio pubblico da Wikimedia.

Geyser estinti più grandi

Il più grande geyser nella storia registrata è Waimangu Geyser, situato vicino a Rotorua, in Nuova Zelanda. Fu osservato eruttare ad altezze di circa 1.500 piedi tra il 1900 e il 1904. Una frana causò l'estinzione del geyser nel 1904. Il nome "Waimangu" è una parola dalla lingua Maori nativa che significa "acque nere". Questo nome è stato dato perché le eruzioni includevano grandi quantità di fango e roccia - abbastanza per rendere l'eruzione pennacchio di un colore nero.

Due geyser di Yellowstone, Excelsior Geyser in Midway Basin e Sapphire Pool Geyser in Biscuit Basin, hanno anche prodotto eruzioni che hanno superato i 300 piedi. Excelsior fu attivo tra il 1878 e il 1888. Sapphire Pool scoppiò dopo il terremoto del Lago Hebgen nel 1959 e scoppiò periodicamente per alcuni anni. Si ritiene che entrambi questi geyser siano estinti.

Eruzioni simili a geyser sulla luna di Saturno Encelado: Immagine dell'astronave Cassini della NASA che mostra pennacchi di eruzione da numerosi geyser sulla luna di Saturno Encelado. Questi geyser spruzzano getti d'acqua a decine di miglia sopra la superficie della luna.

Informazioni sul geyser
1 Steamboat Geyser: articolo di Yellowstone National Park. Ultimo accesso luglio 2018.
2 Il Steamboat Geyser di Yellowstone ruggisce per la prima volta in 8 anni: Becky Oskin, articolo sul sito web della NBC News, novembre 2015. Ultimo accesso a luglio 2018.
3 Steamboat Geyser: articolo sul sito Web del National Park Service, agosto 2013. Ultimo accesso a gennaio 2019.
4 Steamboat Geyser: attività recente, tabella sul sito Web GeyserTimes.org. Ultimo accesso gennaio 2019.

Geyser alti nel sistema solare

La Terra non è l'unica posizione nel sistema solare in cui si possono trovare geyser. Getti d'acqua ghiacciati sono stati rilevati esplodendo da Encelado, una luna di Saturno, e Io, una luna di Giove. Queste eruzioni producono pennacchi molto alti perché la forza di gravità su queste lune è molto bassa. Poiché queste eruzioni producono acqua ghiacciata, sono conosciuti come criovolcano.

Nel 2011, l'astronave Cassini della NASA ha completato un sorvolo della luna di Saturno Encelado. L'astronave è stata volata deliberatamente su un geyser durante un'eruzione attiva. Ad un'altitudine di circa 62 miglia sopra la superficie della luna, Cassini volò attraverso uno spruzzo di particelle d'acqua. Queste lune ghiacciate producono i geyser più alti conosciuti nel sistema solare.

Autore: Hobart M. King, Ph.D.