Rocce

Caratteristiche rocciose ignee e vulcaniche



Quando il materiale roccioso fuso si raffredda, può formarsi un'ampia varietà di caratteristiche geologiche.


Sebbene tutte le rocce ignee si formino dalla solidificazione del materiale fuso, possono avere aspetti e caratteristiche molto diversi a seconda della composizione del materiale originale e dove esattamente si è raffreddato. Di seguito sono disponibili ulteriori informazioni sulle molte caratteristiche ignee e vulcaniche mostrate in questo diagramma.

Introduzione

Le rocce ignee si formano dalla solidificazione del materiale roccioso una volta fuso. Quando questa fusione fangosa si trova sottoterra penetrando in altre rocce, si chiama magma e la roccia solidificata viene definita invadente. Al contrario, il materiale fuso che è esploso sulla superficie terrestre è chiamato lava, che si raffredda in quelle che i geologi chiamano rocce estrusive (o vulcaniche).

Sommario


Flusso di lava Lopolith
Fessura Davanzale
Collo vulcanico Azione
Cono vulcanico Diga
Pipa vulcanica Laccolith
Camera magmatica batolite

Poiché l'erosione può rimuovere gradualmente decine di migliaia di piedi di rocce sovrastanti formazioni invasive, sia rocce estrusive che invasive possono essere osservate sulla superficie terrestre, a volte nelle immediate vicinanze. Nel diagramma sopra, la diga e il collo vulcanico, nonostante il nome di quest'ultimo, sono entrambi caratteristiche invadenti, mentre la fessura, i flussi di lava e il cono vulcanico sono tutti estrusivi.

Poiché diversi tipi di caratteristiche ignote si formano in condizioni variabili, ognuna offre indizi allettanti alle condizioni in cui si è solidificata.

Alcune delle funzioni ignee più comuni includono:

Flusso di lava

Una veduta aerea di un flusso di lava a bassa silice visto esplodere dalle Hawaii Mauna Loa nel 1984. Foto di pubblico dominio di RBM, US Geological Survey Hawaiian Volcano Observatory.

Flusso di lava

I flussi di lava sono flussi di lava che fuoriescono da uno sfiato o fessura vulcanica. La velocità con cui si muovono i flussi di lava e fino a che punto vanno, dipende dal tipo di magma che sta esplodendo. I magmi di colore scuro che contengono relativamente poca silice (SiO2), come quelli osservati alle Hawaii, possono viaggiare più lontano e più velocemente dei magmi di colore chiaro, che tendono ad essere molto più appiccicosi. I flussi di lava possono essere molto distruttivi, seppellire e bruciare tutto ciò che incontrano.

I geologi usano anche il termine flusso di lava per descrivere la roccia che alla fine si solidifica dalla lava fusa e fluente. Il basalto è un esempio di una roccia ignea estrusiva formata da lava di colore scuro. La riolite è un esempio di una roccia ignea estrusiva formata da lava di colore chiaro.

Fessura

La lava erutta da una fessura nel giacimento di lava Holuhraun nel nord dell'Islanda.

Fessura

Una lunga fessura sulla superficie terrestre da cui fuoriesce lava si chiama fessura. Questo tipo di attività vulcanica è chiamata "eruzione da fessure". Si verifica più comunemente in luoghi in cui esplodono magmi oscuri con basso contenuto di silice, come i campi di lava Holuhraun in Islanda e il vulcano Kilauea delle Hawaii.

Collo vulcanico

Chiamato per la sua somiglianza con la sagoma di una nave a vela, Ship Rock è un collo vulcanico situato dove un tempo si trovava il tubo di alimentazione principale per un vulcano più grande. La caratteristica rocciosa simile a una parete che si irradia verso l'esterno dal collo vulcanico è una diga (vedi sotto).

Collo vulcanico

Questa forma di terra, che è anche chiamata una spina vulcanica, viene creata quando il magma si solidifica all'interno di un condotto che porta a un vulcano o a una bocca vulcanica. Poiché la roccia risultante è in genere più dura del materiale in cui si intromette, viene lasciata in piedi dopo che la roccia circostante, più morbida, si è erosa. Questa caratteristica è quindi spesso chiamata la "gola" di un vulcano. Un classico esempio è Ship Rock, un collo vulcanico nella Riserva Navajo che si erge a quasi 1.600 piedi sopra il deserto vicino a Farmington, nel New Mexico.

Sebbene l'uso di "vulcanico" nel nome suggerisca che i colli vulcanici sono caratteristiche estrusive, sono composti da rocce ignee intrusive.

Cono vulcanico

Sunset Crater, un cono vulcanico alto 1.000 piedi nel nord dell'Arizona, è il fulcro del Sunset Crater National Monument. Foto di pubblico dominio del National Park Service.

Cono vulcanico

I coni vulcanici sono colline o montagne ripide costruite da strati di flussi di lava eruttati e frammenti di rocce vulcaniche che si sono accumulati attorno a uno sfiato centrale. Come suggerisce il nome, queste caratteristiche tendono ad avere una forma conica e possono essere di colore chiaro o scuro.

Il Sunset Crater nell'Arizona settentrionale è un esempio di un cono vulcanico così fresco che gli agricoltori locali lo hanno quasi sicuramente visto esplodere circa 900 anni fa.

Pipa vulcanica

Il condotto principale attraverso il quale sorge il magma in un vulcano è chiamato tubo vulcanico.

Pipa vulcanica

Un tubo vulcanico è un condotto verticale sotto un vulcano attraverso il quale un tempo il magma passava nel suo viaggio dalla camera del magma al sito di eruzione. Nel tempo, i tubi vulcanici di solito si intasano dal magma solidificato e da altre rocce vulcaniche, lasciando dietro di sé una formazione dura a forma cilindrica. Queste caratteristiche possono variare in larghezza da diversi metri a circa mezzo miglio.

Camera magmatica

Le aree in cui le piscine di materiale roccioso fuso sotto terra sono chiamate camere di magma. Possono essere la fonte di rocce ignee sia estrusive che invasive.

Camera magmatica

Una camera di magma è una pozza di materiale roccioso fuso situato sotto la superficie terrestre. Per lunghi periodi di tempo, le camere magmatiche possono cristallizzarsi in grandi e invadenti formazioni rocciose ignee chiamate batoliti. Le camere di magma possono essere la fonte sia di magma che di lava.

Una camera di magma inattiva si raffredderà lentamente nel tempo. Questo lento raffreddamento consente al magma di cristallizzare in una roccia ignea a grana grossa. Granito, gabbro e diorite sono esempi di rocce che possono formarsi durante la cristallizzazione di una camera di magma.

Lopolith

I lopoliti sono intrusioni di rocce ignee con pavimenti a forma di ciotola e piani piatti o a forma di ciotola.

Lopolith

Un lopolite è una grande intrusione ignea stratificata che si distingue per la forma a tazza convessa verso il basso del suo pavimento e la cui parte superiore può essere piatta o convessa verso il basso.

Davanzale

Il davanzale vicino alla cima del Colorado Engineer Mountain mostra crepe verticali che si sono formate mentre questa roccia ignea si è raffreddata. Fotografia di Daniel Weber.

Davanzale

Un davanzale è una massa rocciosa ignea piatta, simile a un foglio, che si forma quando il magma si intromette e si cristallizza tra strati di roccia preesistenti. Davanzali possono formarsi da magmi con una gamma di contenuti di silice. Queste caratteristiche possono variare da meno di un pollice fino a centinaia di piedi di spessore e possono estendersi per molte miglia.

La massa tabulare del trachite di quarzo vicino alla cima dell'ingegnere Mountain vicino a Silverton, in Colorado, è un noto esempio di davanzale.

Azione

Gli stock sono piccole intrusioni ignee con meno di 40 miglia quadrate esposte sulla superficie terrestre.

Azione

Un'intrusione ignea relativamente piccola che si forma quando il magma si cristallizza nel sottosuolo. Sebbene il sollevamento e / o l'erosione possano successivamente scoprire una parte di uno stock, questa caratteristica è definita come con meno di 40 miglia quadrate (100 chilometri quadrati) esposti in superficie.

Diga

Il contrasto cromatico tra le rocce sedimentarie rosse e le rocce ignee scure evidenzia questa famosa diga sopra Hance Rapid nel Grand Canyon National Park.

Diga

Un'intrusione ignea tabulare che attraversa altre rocce (stratificate o non stratificate) con un angolo ripido. Le dighe possono verificarsi da sole o in serie e possono essere composte da rocce chiare (ad alta silice) o scure (a bassa silice) o da qualsiasi composizione in mezzo. Uno degli esempi più fotografati viene dal Grand Canyon, dove una diga scura attraversa sottili strati di scisto rosso sopra una rapida schiuma di acqua bianca.

Laccolith

Oscure rocce oscure sovrastano le guglie ignee di colore chiaro e invadenti del massiccio Torres del Paine, che i ghiacciai hanno scolpito da un laccolite di 12,6 milioni di anni fa. Credito: Terri Cook e Lon Abbott.

Laccolith

I laccoliti sono formazioni rocciose ignee intrusive che si distinguono per le loro caratteristiche forme delle lenti. Queste caratteristiche si formano quando la pressione del magma che si intromette tra gli strati preesistenti provoca la cupola delle rocce sovrastanti, creando una forma a fungo. Uno degli esempi più spettacolari al mondo di un laccolith si trova nel Parco Nazionale Torres del Paine in Cile.

Batolite

La maggior parte della catena montuosa della Sierra Nevada, in California, incluso il Parco Nazionale Yosemite, fa parte di un enorme bagno di sabbia lungo 300 miglia.

Batolite

Un'intrusione ignea relativamente grande che si forma quando il magma si cristallizza sottoterra e in seguito viene parzialmente esposto a seguito di sollevamento e / o erosione. Per definizione, i batholith hanno un'esposizione superficiale di oltre 40 miglia quadrate (100 chilometri quadrati). Il cuore delle montagne della Sierra Nevada in California è scolpito da un granito da bagno collocato tra circa 120 e 85 milioni di anni fa.


L'autore: Terri Cook

Cresciuto in una casa la cui pietra angolare era un meteorite, ispirò Terri a diventare uno scrittore di viaggi e scienze pluripremiato. Un geologo di formazione e un membro della Society of American Travel Writers e della National Association of Science Writers, Terri intreccia storie accurate e coinvolgenti per una vasta gamma di clienti e punti vendita tra cui US Geological Survey, Eos, Scientific American e Lonely Pianeta. Terri è anche autore o coautore di cinque libri, tra cui Hiking the Grand Canyon's Geology, Geology Underfoot in Northern Arizona e Geology Underfoot Along in Colorado Front Range. È un'Associazione dei giornalisti dell'assistenza sanitaria del 2019, una studentessa di giornalismo scientifico EGU 2016 e la comunicazione scientifica per il periodo 20-2020 per la Geological Society of America.

Guarda il video: Il vulcano è una struttura geologica complessa generata all'interno (Giugno 2020).