Rischi geologici

Mappa del fulmine mondiale



I fulmini non sono distribuiti uniformemente sulla Terra.


Mappa mondiale del fulmine: La mappa sopra mostra il conteggio annuale medio dei lampi per chilometro quadrato in base ai dati raccolti dal sensore di fulmini della NASA sul satellite Tropical Rainfall Measuring Mission tra il 1995 e il 2002. I luoghi in cui si verifica meno di un lampo (in media) ogni anno sono grigi o viola chiaro. I luoghi con il maggior numero di fulmini sono di un rosso intenso, che diventano neri. Ingrandire.

Mappa globale delle attività lampo: Una parte della Global Lightning Activity Map prodotta dalla NASA nel 2015 utilizzando i dati raccolti tra il 1998 e il 2013 dal Lightning Imaging Sensor sul satellite della NASA Tropical Rainfall Measuring Mission. Ingrandire.

Che cos'è Lightning?

Il fulmine è una scarica improvvisa ad alta tensione di elettricità che si verifica all'interno di una nuvola, tra le nuvole o tra una nuvola e il suolo. A livello globale, ci sono circa 40-50 lampi di fulmine ogni secondo, o quasi 1,4 miliardi di lampi all'anno. Queste scariche elettriche sono potenti e mortali.

Ogni anno, i fulmini uccidono persone, bestiame e fauna selvatica. Ogni anno i fulmini sono anche responsabili di miliardi di dollari in danni a edifici, sistemi di comunicazione, linee elettriche e apparecchiature elettriche. Inoltre, i fulmini costano alle compagnie aeree miliardi di dollari all'anno per il cambio di rotta e i ritardi. Per questi motivi, le mappe che mostrano la distribuzione dei fulmini sulla Terra sono importanti per motivi economici, ambientali e di sicurezza.

Correlati: hotspot fulmini della terra

Mappatura dell'attività lampo del mondo

La distribuzione del fulmine sulla Terra è tutt'altro che uniforme. Le condizioni ideali per produrre fulmini e temporali associati si verificano dove l'aria calda e umida sale e si mescola con l'aria fredda sopra. Queste condizioni si verificano quasi quotidianamente in molte parti della Terra, ma solo raramente in altre aree.

La NASA ha satelliti in orbita attorno alla Terra con sensori progettati per rilevare i fulmini. I dati provenienti da questi satelliti vengono trasmessi sulla Terra e utilizzati per costruire una registrazione geografica dell'attività dei fulmini nel tempo. Le mappe in questa pagina si basano sul conteggio annuale medio di fulmini per unità di area. Questi dati sono stati tracciati geograficamente per creare le mappe.

Molto più fulmini si verificano sulla terra che sull'oceano perché il sole quotidiano riscalda la superficie terrestre più velocemente dell'oceano. La superficie terrestre riscaldata riscalda l'aria sopra di essa e quell'aria calda sale per incontrare l'aria fredda in alto. L'interazione tra masse d'aria di diversa temperatura stimola temporali e fulmini.

Le mappe mostrano anche che si verificano più fulmini vicino all'equatore che ai poli. I poli hanno pochissimi fulmini perché le loro superfici bianche coperte di neve e ghiaccio non sono effettivamente riscaldate dal sole per produrre convezione. C'è anche pochissima umidità nell'aria polare. Questi fattori riducono significativamente la quantità di fulmini prodotti vicino ai poli.

Lago Maracaibo: Il principale fulmine del mondo è sul lago di Maracaibo, nel nord-ovest del Venezuela. Qui, i temporali notturni si verificano in media circa 297 giorni all'anno e producono una media di circa 232 lampi / chilometro quadrato / anno. La gente del posto ha chiamato questo fenomeno "Relámpago del Catatumbo"(Catatumbo lightning) per centinaia di anni. Immagine della NASA. Ingrandisci immagine.

Punto nevralgico principale del mondo

Una piccola area nel Nord America meridionale è chiaramente il principale punto nevralgico del mondo. Questo punto caldo si trova sull'estremità meridionale del lago Maracaibo, una baia salmastra nel nord-ovest del Venezuela. L'hotspot lampo Lake Maracaibo ha una densità di frequenza del lampo di 232,52. Ciò significa che l'area subisce in media 232,52 lampi di fulmine per chilometro quadrato all'anno.

Fotografia lampo: Una fotografia notturna di molteplici fulmini nuvola-terra e nuvola-nuvola. Immagine di NOAA.

Carica elettrica in nuvole temporalesche: Un modello di distribuzione della carica elettrica all'interno di una nuvola di tempesta. La separazione delle cariche contribuisce alla formazione di un fulmine e lo fa lampeggiare da una posizione all'altra. Ulteriori informazioni sui fulmini al NOAA. Immagine di NOAA.

Regioni di intensa attività lampo

Diverse vaste regioni della Terra subiscono una quantità insolita di fulmini. Sei di queste aree sono elencate di seguito insieme ai motivi dei loro insoliti livelli di attività fulmini.

  • Repubblica Democratica del Congo nell'Africa centrale ha la più alta frequenza di fulmini sulla Terra. I temporali durante tutto l'anno sono causati da convezione locale e masse d'aria cariche di umidità dall'Oceano Atlantico che incontrano le montagne mentre si spostano attraverso il continente.

  • Nord-ovest del Sud America, dove venti caldi provenienti dall'Oceano Pacifico trasportano masse di aria carica di umidità sulle Ande, causando attività di raffreddamento e temporale.

  • Le forelands himalayane, dove i venti stagionali trasportano aria calda e umida dall'Oceano Indiano sulla parte anteriore della catena montuosa, causando attività di raffreddamento e temporale.

  • Florida centrale, tra Tampa e Orlando, è noto come "fulmine". Lì, l'aria calda e crescente sale tra le brezze marine dell'Oceano Atlantico e del Golfo del Messico.

  • Le Pampa dell'Argentina, dove i venti umidi stagionali che arrivano dall'Oceano Atlantico in estate e in primavera producono violenti temporali.

  • Indonesia, dove i venti dell'Oceano Indiano spingono aria calda e umida sulle catene montuose vulcaniche di Giava e Sumatra per produrre temporali.

Florida Lightning Map: Questa è una mappa delle attività di fulmini in diretta sulla Florida Bay, sulla Florida Peninsula e sulle Bahamas, catturata il 28 aprile 2015 dal sito Web LightningMaps.org. Quando si verifica un colpo di fulmine, sulla mappa appare un cerchio rosso con bande bianche concentriche che si espandono verso l'esterno. Il cerchio rosso persiste per 30 secondi, quindi diventa giallo e quindi marrone per i successivi 60 minuti prima di scomparire. Il sito Web consente di attivare l'audio che produce un suono schioccante ad ogni colpo di fulmine che appare sullo schermo del computer.

Mappe di fulmini in diretta

Alcuni siti Web presentano attività di fulmini in diretta sovrastate su mappe o immagini satellitari. Quello che ci piace di più è LightningMaps.org. Le mappe mostrano i dati dei fulmini in tempo reale (con solo pochi secondi di ritardo) sul monitor del computer. I nuovi tratti luminosi appaiono come un punto rosso, quindi i cerchi bianchi concentrici si allontanano da essi come onde sonore. Entro 30 secondi il punto rosso diventa giallo e il giallo diventa marrone e scompare entro un'ora. Le mappe ti consentono di vedere le aree del mondo con le attuali attività delle tempeste e guardare le tempeste muoversi sulla superficie terrestre. È un sito Web informativo ed educativo. In questa pagina è mostrato uno screenshot dell'attività dei fulmini sulla Florida.

Incidenti mortali negli Stati Uniti: Una mappa dei decessi per fulmine totali negli Stati Uniti tra il 1959 e il 2013. Con 471 morti, la Florida ha più del doppio del numero di vittime di qualsiasi altro stato. Immagine di NOAA Media Resources.

Fulmine negli Stati Uniti

Lightning è il secondo killer legato alle tempeste più comune negli Stati Uniti. Causa diversi miliardi di dollari di danni materiali ogni anno e uccide diverse decine di persone. È una causa frequente di incendi e costa alle compagnie aeree miliardi di dollari all'anno in spese operative extra.

La Florida ha la più alta frequenza di fulmini negli Stati Uniti. Lì, le brezze marine dell'Oceano Atlantico e del Golfo del Messico convergono su terreni riscaldati dal sole. Ciò solleva le masse d'aria umida che ospitano i temporali. La Florida è anche lo stato con il maggior numero di morti per fulmini. Anche altri stati lungo la costa del Golfo del Messico, come Alabama, Mississippi, Louisiana e Texas, hanno frequenti fulmini. Lungo la costa atlantica, la Carolina del Nord e la Carolina del Sud hanno frequenti fulmini.

Stare al sicuro da un fulmine

La maggior parte delle persone uccise dai fulmini sono fuori. Molti di loro non sarebbero stati colpiti da un fulmine se fossero andati in casa al primo segno di possibile fulmine. Ricorda questo detto: "Quando il tuono ruggisce, vai in casa". Questa è la regola più importante a cui obbedire per evitare la morte o lesioni causate da un fulmine. Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web NOAA sulla sicurezza dei fulmini.

Perché è importante la mappatura dei fulmini?

Le mappe dei fulmini, il rilevamento dei fulmini e i database dei fulmini hanno molti usi pratici e accademici. Secondo il Centro di ricerca sulla luce e l'elettricità atmosferica della NASA, sono utilizzati come parte delle attività di seguito e molto altro:

  • Rilevazione e avviso di forti tempeste.
  • Stima delle precipitazioni convettive.
  • Tracciamento della tempesta.
  • Previsione dei pericoli dell'aviazione.
  • Avvertenze per compagnie elettriche, depositi di carburante, campi da golf, ecc.
  • Previsioni sugli incendi boschivi.
  • Prevedere lo sviluppo del ciclone.
  • Comprensione della fisica del circuito elettrico globale.
  • Comprensione della magnetosfera e della ionosfera.
  • Studi sulla generazione di NOx.
  • Studi di fenomeni di propagazione delle onde più veloci e altri.
  • Ricerca magnetosferico-ionosferica.
  • Studi solare-troposferici.

Per ulteriori informazioni sulla mappatura dei fulmini e dei fulmini, visitare il Centro di ricerca sulla luce e l'elettricità atmosferica della NASA.

Guarda il video: CADONO FULMINI SU FORTNITE ITA - Leo Toys (Giugno 2020).